FANDOM


1984 è un libro scritto da George Orwell[1] molto tempo fa, la cui diffusione è avvenuta solo in tempi recenti grazie alla nobile opera di divulgazione del Superuovo.

1984scoperto

Uno screenshot immortala il momento in cui il libro, dimenticato per colpa degli studenti dell'alberghiero, viene finalmente restituito all'umanità civilizzata.

Successo Modifica

Nonostante le origini di questo libro si perdano nei più bui meandri della storia, la sua riscoperta è inopinabilmente merito degli utenti dell'Agorà, i soli in grado di parlare italiano correttamente (che oggi è da ritenersi una cosa rara) e di spingere il proprio intelletto là dove nessun altro uomo ha mai osato avventurare il proprio. Le ragioni di tale popolarità sono essenzialmente due: quella di offrire un numero pressoché infinito[2] di collegamenti per la tesina, nonché il fatto che sia usato come manuale d'istruizioni da PiGreco per la gestione dell'Agorà.

I collegamenti Modifica

Nonostante nessuno di loro faccia parte dell'ITIS, i superovetti non sono ancora stati in grado di calcolare il numero esatto di collegamenti con 1984; di sicuro è più grande di quelli utlizzabili in una sola tesina di maturità (per non parlare di una tesina delle medie), e parrebbe essere più grande del numero di Avogadro, anche se la sua superiorità al Q.I. dell'utente medio dell'agorà è opinabile, così come quella al gran c@@@o che me ne frega (ironico).

Note Modifica

  1. Fonti non di parte suggeriscono che la stesura originaria sia invece dovuta a un crowdsourcing interno all'Agorà, e che questo "George Orwell" non fosse altro che un abile meme-thief.
  2. Non è davvero infinito, si tratta di un'iperbole (studia).